Da 4 generazioni vignaioli per passione

Sulla strada che da Castiglione Falletto sale a Monforte, immersa nei vigneti della Bussia, si trova l'azienda Attilio Ghisolfi. A guidarla dal 1988 è Gianmarco che a partire da questa data incominciò ad imbottigliare i propri vini. Prima venivano venduti sfusi.
Su una superficie di 8 ettari si coltivano i grandi classici Nebbiolo e Barbera, più una varietà del tutto inconsueta per questo territorio: il Pinot Nero.
Consapevoli che per fare un grande vino sono fondamentali la terra, la vigna e le tradizioni tramandate da padre in figlio, la famiglia Ghisolfi dedica grande attenzione al

vigneto e al suo giusto equilibrio seguendo direttamente tutte le lavorazioni e con un occhio attento al basso impatto ambientale, si persegue ogni giorno l'obiettivo di ottenere una produzione quanto più eco-compatibile.
Le etichette di maggior prestigio sono il Barolo Bussia, Barolo Bricco VIsette e il Barolo Riserva Ciabot Minat. Quest'ultimo è prodotto solo nelle migliori annate e rappresenta il fiore all'occhiello della cantina.
Di rango inferiore ma non per questo meno importanti, si producono poi: Barbera d'Alba Maggiora, Langhe Nebbiolo, Langhe Pinay e Spumante Metodo Classico "Attilio Ghisolfi"

Attilio Ghisolfi
Località Bussia, 27
12065 Monforte d’Alba (CN)

Telefono: +39 0173 78345
FAX: +39 0173 78345
E-mail: ghisolfi@ghisolfi.com

Responsabile Export
Marco Pinna
E-mail: marcopinna@ghisolfi.com
Partita Iva: IT 02151830045